default-logo

FORMATI CARTA A0 A1 A2 A3 A4 A5

Dimensioni dei fogli nelle misure dei formati carta A4 A3 A2 A1 A0 secondo le norme ISO

Per noi architetti è pane quotidiano ma poiché mi sento spesso chiedere cosa sia un formato A0  o un formato A4  cercherò di spiegarlo nella maniera più semplice e diretta.

Non starò quindi a dirvi che il formato A0 (841 x 1189 mm) equivale ad un rettangolo di superficie pari ad 1 mq e che il lato lungo è pari alla diagonale del quadrato costruito sul lato corto … bla … bla … bla … vi siete già stancati giusto ?

dimensioni fogli

come memorizzare le dimensioni dei formati carta

Allora vi insegno un semplice trucco per memorizzare i formati come esemplificato nell’immagine a fianco.

Si parte del formato più diffuso in assoluto ovvero il formato A4 210 x 297 mm (larghezza per altezza)

Da questo si ottiene il f.to A3 prendendo la seconda dimensione 297 mm e piazzandola davanti

per poi raddoppiare la prima 210 x 2 = 420 ottenendo così la seconda del formato A3  e così via fino al formato A0.

Ovviamente come in ogni regola esistono le eccezione per le quali dal formato A2 al formato A1 si ha 420 x 2 = 841 e non 840 e dal formato A1 al formato A0 594 x 2 = 1189 e non 1188.

Beh, con un po’ di pratica ci si abitua anche perché quando ci serve non abbiamo certo sottomano la tabella dei formati.

A proposito di tabelle ecco le ISO delle serie A – B – C  con le dimensioni del foglio in mm e cm con in alto un form di ricerca del formato desiderato per una rapida consultazione che restituisce le dimensioni A0 A1 A2 A3 A4 ecc.:

FORMATI FOGLI

TABELLA DIMENSIONI FOGLI SERIE A

TABELLA DIMENSIONI FOGLI SERIE B

TABELLA DIMENSIONI FOGLI SERIE C

DIMENSIONI DEI FORMATI CARTA E FOGLI IN PIXEL

COS’E’ UN PIXEL

Un PIXEL è l’unità minima della superficie di un file immagine sia esso un jpg, tiff, psd, ecc.

Se scomponete un file immagine in pixel avrete tanti quadratini quanti sono i pixel che la compongono.

I pixel non sono nient’altro che le maglie quadrate regolari della griglia che nel suo insieme forma l’immagine.

COS’E’ LA RISOLUZIONE

Più fitte sono le maglie (pixel) maggiormente definita sarà l’immagine. In questi casi si dice che l’immagine avrà maggiore risoluzione.

La RISOLUZIONE viene espressa in dpi (dots per inch – punti per pollice) e rappresenta il numero di pixel presenti in un file immagine. Ad esempio per ricavare il numero di pixel del formato A0 alla risoluzione di 300 dpi dovremmo moltiplicare le dimensioni in pollici (33,11 x 46,81) per 300 ed avremo 9.933 x 14.043  pixel.

Per la pubblicazione sul web è sufficiente una risoluzione di 72 dpi mentre solitamente per una stampa di buona qualità si opta per una risoluzione di 300 dpi per giungere anche a 1200 dpi ed oltre nel caso di utilizzo di stampanti ad alta risoluzione. Solitamente i cellulari sono impostati a risoluzioni molto alte per cui prima di caricare una vostra foto sul web assicuratevi di ridurne la risoluzione a meno che il sito sul quale state operando non lo faccia per conto vostro !

TABELLE DI CONVERSIONE POLLICI PIXEL IN FUNZIONE DELLA RISOLUZIONE IN DPI

72 dpi

150 dpi

300 dpi

600 dpi

1200 dpi

 

 

By :
Comments : Off
Call Now ButtonCHIAMAMI SENZA IMPEGNO