default-logo

Dal primo ottobre 2015 sono in vigore anche in Toscana le Linee guida nazionali per l’Attestazione della Prestazione Energetica degli edifici di cui al DM 26 giugno2015.

toscanaSecondo il D. Lgs 192/2005 riscritto dalla Legge 90/2013 e dal D.L. 145/2013 si devono dotare di APE gli edifici o le unità immobiliari:

  • costruiti (si segnala che la lettura completa della norma fa intendere per “costruiti” gli edifici/immobili di nuova costruzione);
  • sottoposti a “ristrutturazioni importanti” (vedi la definizione di “ristrutturazione importante” all’art. 2 del D. Lgs.) se tali lavori comportano il rilascio di un nuovo certificato di agibilità/abitabilità;
  • venduti (si segnala che la lettura completa della norma fa intendere nel “venduti” i trasferimenti a titolo oneroso in genere. Vedi al riguardo anche lo studio 07/08/2013 sull’A.P.E. pubblicato dal Consiglio Nazionale del Notariato);
  • locati (affittati) ad un nuovo locatario.

Per quanto riguarda le sanzioni, il decreto richiama esplicitamente l’articolo 15 del D. Lgs. 192/2005, che  prevede:

  • sanzioni a carico del certificatore da 700 a 4.200 euro per APE non corretto;
  • sanzioni a carico del direttore dei lavori da 1.000 a 6.000 euro per la mancata presentazione dell’APE al Comune;
  • sanzioni a carico del costruttore o del proprietario da 3.000 a 18.000 euro in caso di mancata redazione dell’APE per edifici nuovi, ristrutturati, messi in vendita o in affitto.

ape-certificato-sopralluogoSOPRALLUOGO

Il certificatore deve effettuare il sopralluogo presso l’edificio o l’unita’ immobiliare oggetto di attestazione, al fine di reperire e verificare i dati necessari alla sua predisposizione (art. 4, comma 6)

MIGLIORAMENTI

Ogni APE deve riportare obbligatoriamente, pena l’invalidità, le raccomandazioni per il miglioramento dell’efficienza energetica con le proposte degli interventi più significativi ed economicamente convenienti, distinguendo gli interventi di ristrutturazione importanti da quelli di riqualificazione energetica, ovvero i cosiddetti Interventi Migliorativi (art. 4, comma 4, lettera g).

COSA FACCIAMO

C:UsersUtenteDocumentsgdrivearchstudioAPE2016GioVia DeAttestati di Prestazione Energetica (APE) in tutta la regione toscana per nuove costruzioni, ristrutturazioni, affitti e vendite.

La certificazione energetica viene effettuata esclusivamente da un architetto con laurea magistrale in architettura ad indirizzo tecnologico e pluriennale esperienza in qualità di tecnico abilitato alla redazione di Attestati di Prestazione Energetica (APE).

L’architetto segue tutto l’iter che va dal sopralluogo, effettuato in prima persona, al rilievo, alla raccolta dei dati e redazione dell’APE fino alla trasmissione alla regione con successiva consegna al cliente dell’originale timbrato e firmato.

Solo a consegna avvenuta avviene il pagamento dietro emissione di regolare fattura. Il tutto in tre giorni !

 

DOVE OPERIAMO

Poiché la legge impone (giustamente) il sopralluogo obbligatorio, essendo uno studio toscano, operiamo esclusivamente in Toscana e più precisamente nelle seguenti città:

CLICCA SULLA TUA CITTA’ PER CHIEDERE UN PREVENTIVO GRATUITO

Provincia di Arezzo: Anghiari, Arezzo, Badia Tedalda, Bibbiena, Bucine, Capolona, Caprese Michelangelo, Castel Focognano, Castel San Niccolo`, Castelfranco Piandisco’, Castiglion Fibocchi, Castiglion Fiorentino, Cavriglia, Chitignano, Chiusi della Verna, Civitella in Val di Chiana, Cortona, Foiano della Chiana, Laterina, Loro Ciuffenna, Lucignano, Marciano della Chiana, Monte San Savino, Montemignaio, Monterchi, Montevarchi, Ortignano Raggiolo, Pergine Valdarno, Pieve Santo Stefano, Poppi, Pratovecchio, San Giovanni Valdarno, Sansepolcro, Sestino, Stia, Subbiano, Talla, Terranuova Bracciolini.

Provincia di Firenze: Bagno a Ripoli, Barberino di Mugello, Barberino Val d`Elsa, Borgo San Lorenzo, Calenzano, Campi Bisenzio, Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Dicomano, Empoli, Fiesole, Figline e Incisa Valdarno, Firenze, Firenzuola, Fucecchio, Gambassi Terme, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Londa, Marradi, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli, Palazzuolo sul Senio, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rignano sull`Arno, Rufina, San Casciano in Val di Pesa, San Godenzo, San Piero a Sieve, Scandicci, Scarperia, Sesto Fiorentino, Signa, Tavarnelle Val di Pesa, Vaglia, Vicchio, Vinci.

Provincia di Pistoia: Abetone, Agliana, Buggiano, Chiesina Uzzanese, Cutigliano, Lamporecchio, Larciano, Marliana, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Montale, Montecatini Terme, Pescia, Pieve a Nievole, Pistoia, Piteglio, Ponte Buggianese, Quarrata, Sambuca Pistoiese, San Marcello Pistoiese, Serravalle Pistoiese, Uzzano.

Provincia di Prato: Cantagallo, Carmignano, Montemurlo, Poggio a Caiano, Prato, Vaiano, Vernio.

Provincia di Siena: Abbadia San Salvatore, Asciano, Buonconvento, Casole d`Elsa, Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Castiglione d`Orcia, Cetona, Chianciano Terme, Chiusdino, Chiusi, Colle Val d`Elsa, Gaiole in Chianti, Montalcino, Montepulciano, Monteriggioni, Monteroni d`Arbia, Monticiano, Murlo, Piancastagnaio, Pienza, Poggibonsi, Radda in Chianti, Radicofani, Radicondoli, Rapolano Terme, San Casciano dei Bagni, San Gimignano, San Giovanni d`Asso, San Quirico d`Orcia, Sarteano, Siena, Sinalunga, Sovicille, Torrita di Siena, Trequanda.

SE LA TUA CITTA’ NON E’ LINKABILE RICHIEDI COMUNQUE UN PREVENTIVO GRATUITO